Gelato dove vuoi, come vuoi.

business legalità istituzioni mercatolibero

BUSINESS: LA VERITA CHE NESSUNO DICE.

⚠ATTENZIONE ⚠ PAROLACCE.

WARNING:MATURE CONTENT.

Narrazione diretta e in caso di bisogno uso di parole forti. Lo faccio in modo autentico che permette togliere involucro verbale dal essenza realistica che uccide con la sua mediatezza.

Perche io, come tutti professionisti, indirizzata verso un risultato, e non qualunque gomma da masticare con sapore indefinito.

A dire la verità, se avete aspettative sensazionali, lasciate perdere, andate a vaccinarsi, state a casa, finché andrà tutto bene, con le paure, i schizzi adrenalinici di vostri emozioni senza nessun risultato, ma con unico scopo di creare illusione quanto vi piace lavorare.

A me,personalmente,piacciono i risultati del lavoro che aggiunge il valore al cliente e permette di mantenere tutta la struttura e guadagno, senza ultimo non c’è senso di esistere.

MATTONE 1

Il cliente vuole un buon prodotto servito bene. Un dipendente vuole lavorare meno e guadagnare di più. Ma la responsabilità e mia. Ho cercato di motivare, creare consensi in team, diventata quasi psicologa, ho frequentato ai corsi per poter gestire, ma niente da fare. 80% di personale infantile e immaturo.

Con assunzione di un lavoratore giusto, anche se ancora troppo giovane, appena finito scuola, ma indirizzato agli obiettivi – si raggiungono i risultati e di conseguenza si può crescere. La sua timidezza mi infuriava, la sua insicurezza mi faceva piangere.

Il mondo e così: o ti sviluppi, o mori. E i miracoli lo fa chi sa da fa. Ci siamo cresciuti reciprocamente, abbiamo trovato equilibrio, lei diventata un braccio destro, e per 5 anni abbiamo affrontano la strada in salita. Tutto ciò che ho ottenuto e solo grazie a la tenacia di questa ragazza – Yulia (Ucraina). Niente annuncio la catastrofe in arrivo.

MATTONE 2

Yulia non nascondeva mai i suoi problemi in famiglia, ma ci siamo riusciti a gestire con un buon senso, non ha fatto mai influenzare sul lavoro. Ma poi arrivato il momento di scelte dificili, e normale che si preferisce la famiglia. Ma la sua palla lanciata rimasta in sospeso.

La vita ti sempre mette in prova.

Un altra volta ricominciata epoca di guerra senza pace, dipendenti, freelancer, professionisti e no, senza fine.

La cosa che mi ha fatto più amarezza, e la ragione per qui ho chiuso con i dipendenti e stata loro permissivita protetta da così detti diritti senza doveri. Indipendentemente piccoli o grandi, sembravano scolari con la maestra,che giocano chi ha più ragione. Il mercato e come nello sport, ti paga solo se dai risultati.

Denunci dal avvocati, che stessi avvocati hanno rinunciato le pratiche per assurdità. Ma #ispettoratodilavoro ha superato tutti: sono indirizzati sul creazione dei verbali sul come incastrare un imprenditore, anche se i dipendenti assunti in regola, e agisce in regola. Scorciatoie pericolose che provocano a usare creatività in modo diverso. Non sono interessata ➕ a collaborazioni prepotenti.

E un problema grave, che parte da istituzioni. E qui si perde in partenza. Sprecare le risorse e da stupidi.

We are in Italy, baby.

Quando capisci che non puoi crescere in questo modo, si analizza il risultato, anche se negativo, anche se cinico e senza speranze:

– se non ti piace , cambia.

– mai perdere il tempo con la gente che non da i risultati.

– tutto ha il prezzo. Vuoi salire e andare avanti -paghi. Vuoi restare nello stagno- tranquillo, resti dove sei.

MATTONE 3

Nella vita non c’è niente perforza. Ma le cose più importanti e la vita stessa. Se non lo trovi persone giuste, meglio rimanere da soli, che mal accompagnati. E chi se ne frega cosa ci raccontano dietro le spalle, proprio li e loro posto, dietro.

E quando stai davanti ad un vicolo cieco, non disperare. La soluzione c’è sempre, e dentro di noi. Non e una propaganda motivazionale. Nella disperazione più buia si aprono le possibilità, coerenti a la tua preparazione.

Un mestiere si conquista con disciplina e tempo, superando se stessi. Se arrivato il momento che non puoi esercitare, si dedica a lo studio.

Il giardino di Iris

Ciao. Sono Iris Russa di origini, italiana x vocazione, pasticcera x passione, sportiva e competitiva x natura. Sono imprenditore, formatore e gestisco la mia gelateria- unica al mondo dove il gelato di origine italiana fatto con metodo criogenico, cio è con una parte di aria che respiriamo N2. Il modo piu ecologico ed economico per fare il gelato . Tutto cio che gira attorno di gelato e abbinamenti che ti fa stare bene, stare in buona compania senza preoccupazioni di prendere le fregature, e se vuoi imparare come fare- ti insegno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: