STUDENTI E COME FIGLI – MIGLIOR INVESTIMENTO PER UN MAESTRO.

Dedico a tutti studenti, nuovi ed ex (anche se ex fanno parte della vita) apostoli devoti e nichilisti separatisti, amici e nemici.

A tutti, che cercano se stessi attraverso la conoscenza e pratiche diverse.

Ci sono tipi di conoscenza di parola basato sulla comunicazione- un libro o ebook. Lo leggi e tutto abbastanza chiaro. Però, come trasmettere conoscenza di esperienze psichedeliche, a gustare un gelato gourmet a conoscere una cultura, cucina diversa.

Un fenomeno molto complicato, vario, pieno di collegamenti dinamici. Cioè -la nostra percezione, che attraverso varii filtri di conseguenza subisce distorsioni. Con visualizzazioni è diverso, perché rappresentati da immagini. E immagini a sua volta provocano esperienze e poi nascono associazioni. Esperienze di per sé non hanno senso, a meno che attraverso l’esperienza subisci trasformazione. Ma succede solo in caso di dedizione completta. Come dicono con “anima&corpo” chi considera questo approfondimento o studio,non importa come lo chiamate, strada del heroe, ma ciò che alla fine ti da il valore, utilità.

Questo succede non solo con i studenti, ma anche con i figli. E la stessa cosa. Solo che la gente soppravaluta troppo il legame genetico. Vicinanza spirituale e un tipo relazione più potente, rispetto quello fisiologico.

UN VERO STUDENTE – E UN INVESTIMENTO, e non solo in danaro ma più ➕ importante in termini di tempo.

Cio che distingue un studente valido, e la tenacia, un vero indice in tutte le tradizioni.

Non e studente che sceglie il Maestro. Studente sceglie la conoscenza e un certo tipo di abilità. I significati provengono dai piani superiori e non arrivano dalle persone o talenti, ma da coloro che si dedicano completamente a loro.

Sono fottuti sognatori, che svuotano la propria personalità, uccidono proprio ego e si riempiono con il significato più alto, cambiando il mondo intero attorno.

Niente di personale. E una fatica bestiale per tutti due: metti la cera, togli la cera… Stragrande maggioranza sono figli dei termosifoni, senza ambizioni ne visioni, si accontentano di poco. Invece per crescere, bisogno rischiare, sfondare i tetti attraversando il dolore, delusioni, prese in giro e fallimenti. Si riesce supportare tutto questo solo in caso, se hai la ragione per cui vivi. Solo i sogni più grandi hanno possibilità di realizzarsi, anche se nessuno ci crede. So qualcosa, sono arrivata dalle Siberia.