VIENNI VIDI VINCI

Plutarco.

I miracoli non esistono.

Come no? E il pezzo di ferro, che galleggia sul acqua-e si chiama nave. Un altro pezzo di ferro che naviga nell’aria – aereo?

Parliamone.

Il mondo attorno noi, non e buono, ne cattivo. E neutro. E noi che lo percepiamo in modi diversi, e noi che lo creiamo a modo nostro.

Certo, che noi siamo ciò che abbiamo imparato nell’arco della nostra vita, le abitudini che abbiamo appreso e che poi guidano noi stessi per le scelte e decisioni che permettono di creare noi stessi.

Vuoi sapere tuo futuro – crealo.

Siamo uguali, ma nello stesso tempo molto diversi, e cioè – abbiamo consapevolezza che permette di riflettere e analizzare a che punto di nostra vita siamo. Percezione di mappa mundi e sapere di controllare se stessi, quando casca il mondo, quello che successo con la pandemia. Quando non hai più punti di riferimento esterni della sistema in cui ti trovi. E qui viene il bello. E qui che mi sono fatta le domande tipo: Come agire in modo consapevole per non rimpiangere errori? Erori fanno la parte indispensabile di qualsiasi percorso. Sappiamo tutti che errori, fallimenti servono per costruire ciò che funziona. Io chiamerei tentativi. Proprio tentativi che distinguono uno da chi c’è l’ha fa, da quello che si abbandona.

E non una follia. E una unione di capacità,tenacia e visione umana, messi insieme in un l’asso di tempo.

Certo che facendo il gelato non devo avere laurea in lettere oppure dottorato in fisica quantistica.

Ma chi si dedica al proprio mestiere da anni, con anima e corpo, primo o poi fa le domande tipo: cosa riserva il futuro per il mondo di gelato, o di ice cream? Cioè – tra 10 anni come sarà?

Si sa, che dessert frozen ha molteplici sfumature, ma quello italiano batte tutti. Perche?

Per la sua genuinità, per equilibrio nutrizionale, biodiversità dei sapori, gusti inconfondibili. E una arte che ha potenzialità per nostro futuro come civiltà.

Proprio questo e stato punto focale di un ragionamento,per cui ho scelto di fare questo mestiere. Prima scegli la strada, poi la strada sceglie te.

Il gelato non cresce in natura. Ma per poter fare un vero gelato green, non basta lattefieno, con zucchero di fiori di cocco e chi sa quale rara prelibatezza.

Ci sara sempre un ritorno al sapore di latte che si fa con il polvere di latte. Non ci illudiamo con latte crudo, che non è il caso. Ma neanche con le bevande vegetali o quelli senza zucchero. Progresso si fa a piccolissimi passi. Perche noi umani siamo abitudinari. E non si cambia dalla mattina alla sera.

Pandemia ha influenzato tutti settori con il cambio verso digitale. E un altra dimensione. E qui mi sembra di rimanere incastrata nelle sabbie mobili.

Mi sembra di rimanere in sospensione tra realtà dei fatti dei mercati negativi e la pressione, sempre più schiacciante della presenza di intelligenza artificiale, che non riuscirà mai sostituire un essere umano. Sara un ausilio indispensabile che accompagna le nostre vite, ma le decisione spettano solo noi. E la questione di un futuro che desideriamo, non calcolato dalle machine.

Perche la gente compra i quadri che emozionano,non quadri che forse provocano l ipotetico miglioramento della nostra vita?

Perché arte e un altra vita. Arte da la possibilità percorrere le strade inesplorate, rivivere l’impossibile in mondo reale, esperienze inimmaginabili.

Come Dali ha interpretato la teoria della relatività dello spazio-tempo di Einstein rappresentando da orologi sciolti. Come i grandi danzatori uniscono emozioni e movimenti del corpo. Crescita interiore fa capire che al interno di ogni uno di noi ci sono universi. Essere persone equilibrati e non dispiacere mai del tempo speso in questa vita. Tutto ha il suo perche per esistere, tutto ha inizio e la fine, e la cosa più importante essere consapevoli di vivere propria unicità.

VIVI E LASCIA VIVERE.

Non possiamo cambiare il mondo, ne il sistema in cui viviamo? Ma possiamo sempre agire adattandosi al cambiamento, potenziando le nostri capacita, rimanendo umani, con le proprie debolezze e punti forti.

Fino adesso ho cercato di creare, cio che altri gelatieri non sono riusciti a fare. Cioè, produrre tradizionale gelato italiano con azoto liquido, e non con la mantecatrice tradizionale. Perche non hai bisogno di una machina se sai bilanciare le ricette. Una volta imparato, saper fare hai per tutta la vita. Senza un uomo- la macchina non vale niente, ma un uomo può fare anche senza macchina.

Sicuramente produzione di gelato con nitro – produce meno inquinamento, non costa una follia, non serve la mantecatrice, non ha bisogno di manutenzione.Ci vuole solo saper fare bilanciamento e imparare a gestire raffreddamento di miscella. E gioco fatto. Tutto geniale e semplice.

Quando Lamborghini che produceva trattori, ha scoperto che pezzi di ricambio sono uguali o quasi, come in Ferrari, non c’era stato verso di non cominciare a produrre Lamborghini sportivi.

E solo la questione di volontà. Niente altro. Basta pensare, che i punti di vista divergenti possono far nascere i capolavori.

Io non vado competere con mantecatrici, ma facilito il lavoro di un artigiano, che poi deve anche guadagnare. E semplificare processi puo fare la differenza.

Cake design. Cuore di motore Lamborghini.

Pubblicato da Il giardino di Iris

Ciao. Sono Iris Russa di origini, italiana x vocazione, pasticcera x passione, sportiva e competitiva x natura. Sono imprenditore, formatore e gestisco la mia gelateria- unica al mondo dove il gelato di origine italiana fatto con metodo criogenico, cio è con una parte di aria che respiriamo N2. Il modo piu ecologico ed economico per fare il gelato . Tutto cio che gira attorno di gelato e abbinamenti che ti fa stare bene, stare in buona compania senza preoccupazioni di prendere le fregature, e se vuoi imparare come fare- ti insegno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: